Eleonora Buratto

Eleonora
Buratto

MAHLER, SINFONIA N. 2, Maggio Musicale Fiorentino 2015

StampToscana

“È il Giudizio Universale tratteggiato a grandi tinte nel quinto movimento con frammenti del Dies Irae e l’emozionante fortissimo di tutti i timpani dal quale emerge il suono delle campane, che ha in sé la sacralità della devozione religiosa. Una perorazione che si completa con l’entrata in scena della voce umana, dapprima con le belle voci delle due soliste per poi sfociare nel misticismo del coro a cappella che celebra la Resurrezione come riscatto delle sofferenze umane. Calda , appassionata, la prova del Coro del Maggio Musicale che ha sfoderato una delle sue migliori interpretazioni. Bravi tutti, calorosi e prolungati gli applausi da parte del pubblico”.

Rossella Rossi

 

Operaclick

“Le due soliste di canto, Eleonora Buratto e Sonia Ganassi, offrono un tocco di raffinatezza ulteriore, perfettamente adeguandosi alle intenzioni di Gatti: il loro contributo è stato esemplare”.

Fabio Bardelli

 

credits